Friday, December 28, 2007

yakamoz

Fuggire via con qualunque mezzo astrale o mentale

8 comments:

alienanto said...

Ma come fai, con pochi tratti veloci di pennello, a creare la suggestione di una fuga??
Bravissima!

Lucina said...

il segreto è.....
il disegno è piccolo piccolo , e io ho una lente di ingrandimento ..ora il mio divertimento è affaciarmi in quell'oblò e vedere se li tra le pieghe del colore cè qualcosa che vuole venire fuori ...il significato sta li nel mezzo tra la materia e il mio cervello ..e penso sia una cosa che possono fare tutti ..provare per credere!
grazie comunque troppo buono .

Joystx_ said...

Sei bravissima. Ho scoperto il tuo blog tramite quello di GiPi. I più sinceri complimenti. Tornerò a trovarti.

iconic3 said...

Ho molti libri di A. Rackham e i tuoi disegni li evocano in modo del tutto originale.

illy87 said...

cara lucina,
volevo farti un sacco di complimenti...je suis une fille che sta cercando i mezzi giusti per buttarsi nel mondo dell'illustrazione e dell'arte in genere...non credo che questi mezzi saranno sulla stessa lunghezza d'onda dei tuoi,ma ad ogni modo apprezzo davvero molto il tuo lavoro!Sarei molto curiosa di sapere che tecnica usi...l'ho già vista, se non sbaglio, in alcune tavole di gipi...esterno notte...parrebbe una preparazione gessosa del fondo...mi spieghi?
brava brava brava e grazie

Alienanto said...

Si, sì! Anch'io sarei curiosissima di sapere qualcosa di questa tecnica che rende il fondo così suggestivo! Vorrei provare a usarla (sebbene creda che i miei risultati non sarebbero altrettanto esaltanti!!)

Skiribilla said...

Blog chiuso..? :-(

Lucina said...

mmmmmmmmm
vabbene! farò un super corso accellerato ....anche se un po la mia coscienzaccia mi dice ..."che fai ?!?!? sveli i segreti?!??!"

e io dico ...ma siiii, in fondo li "disvelo" a scuola ogni lunedi dalle 10 alle 18.
Preparate carta e penna ..nei prox si parte con le lezioni .